Anche quest’anno, dopo un’accurata ricerca, Pantone ha selezionato il colore di punta per i prossimi 12 mesi: si tratta del Classic Blue, una sfumatura di blu che come dice il nome risulta piuttosto classica, lontana dalle tonalità vivaci e accese che abbiamo visto negli ultimi anni.

Se non ami il blu e hai paura di rimanere bloccata in una tendenza impossibile da portare stai tranquilla, abbinare il classic blue in modo inaspettato è semplice, e garantisce risultati davvero sorprendenti e chic.

classic bluePrima di vedere qualche idea, ecco i motivi che hanno portato all’elezione di Classic Blue come colore dell’anno 2020:

“Infondendo calma, fiducia e un senso di connessione, questa intramontabile tonalità di blu mette in evidenza il nostro desiderio di una base stabile e affidabile da cui partire mentre ci apprestiamo a varcare la soglia di una nuova era”.

PANTONE 19-4052, questo il nome ufficiale del Classic blue, ricorda il colore del cielo subito dopo il tramonto, quella che viene definita dai fotografi “blue hour”.

E’ un colore che “offre rifugio e infonde nell’animo umano un senso di pace e tranquillità. Esso consente di rifocalizzare i nostri pensieri facilitando la concentrazione e fornendo un’eccellente chiarezza.”

A quanto pare è il colore perfetto per iniziare una nuova decade con serenità e fiducia nel futuro, due valori importantissimi, non così facili da mantenere in costante equilibrio.

Indossare il Classic Blue ci sarà sentire più calme, determinate e focalizzate sui nostri obiettivi, vediamo quindi come abbinarlo con eleganza.

Come abbinare il classic blue

Abbinare il classic blue ad altri colori altrettanto classici è piuttosto semplice, ma forse anche un po’ monotono: indossarlo con il beige, con l’avorio e magari anche con il marrone è senza dubbio l’idea perfetta per avvicinarti a questa tonalità senza rischiare di creare look troppo lontani dal tuo stile.

vestito classic blueMa se hai voglia di osare, il classic blue sarà il tuo alleato, perché il suo aspetto raffinato è ideale per stemperare look creati con capi voluminosi e strutturati, magari anche molto colorati.

Appena ho visto la cartella colore del classic blue l’ho immaginato accostato al rosa cipria, una tonalità quasi nude, femminile e delicata, che ha lentamente conquistato il cuore di tante donne, anche di quelle che mai avrebbero pensato di indossare il rosa.

tessuto rosa e blu

outfit blu e rosa

Ma questa tonalità di blu è perfetta anche con l’azzurro, da quello dei jeans lavaggio chiaro a tutte le sfumature possibili, incluso il carta da zucchero: insieme saranno molto sofisticati, e infonderanno un senso di pace anche alle giornate più caotiche.

borsa carta da zucchero

(Borsa in vera pelle carta da zucchero)

blu e azzurro

Se invece vuoi sfruttare l’aspetto più profondo del classic blu, devi optare per i contrasti e per i colori complementari, quelli opposti al blu nello specchio cromatico, come il giallo, l’arancio ed il rosso.

outfit blu e giallo

Punta tutto sulle stampe piccole e multicolor, e giocare con la moda diventerà facilissimo!

Cerchi abbinamenti ancora più insoliti? Prova a creare un look monocromatico blu, scegliendo diverse sfumature dello stesso colore: per farlo in maniera impeccabile le tonalità devono essere nettamente differenti, ma il risultato finale deve apparire coerente e ordinato.

Un modo appena più semplice per creare questo tipo di look è giocare con le texture dei tessuti, da quelli più lucidi come la seta a quelli ruvidi come il denim.

outfit bluA questo punto sono certa che il Classic Blue ti darà tante soddisfazioni nei prossimi mesi, è un colore raffinato con un’anima profonda, perfetto in tutte le stagioni.

Vuoi iniziare ad usarlo subito? Per le feste, abbinalo ad accessori metallizzati, sarai raggiante e molto chic!